MARCO SINOPOLI 4ET LIGHTS IN THE SHADOW

Domenica 24 febbraio - ore 18,00 - Auditorium del Palazzo della Cultura

  home tel. 347 1115055
 


ASSOCIAZIONE MUSICALE
VINCENZO BELLINI

Chi Siamo

Home Stagione in corso Le stagioni concertistiche del passato Chi siamo Contatti

 

vai a Biglietti e Prevendite

LIGHTS IN THE SHADOW

GLI ARTISTI

MARCO SINOPOLI chitarra, pianoforte
SIMONE ALESSANDRINI sax soprano
MARCO SINISCALCO basso
MARCO ROVINELLI batteria

Compositore, arrangiatore e polistrumentista, la produzione musicale di MARCO SINOPOLI comprende composizioni di musica contemporanea, jazz moderno e musica per immagini. Nel 2019 vince il premio internazionale “Macerata Opera Festival” e la commissione per il lavoro di teatro musicale “Can you heart me?” all’interno del Festival dello Sferisterio di Macerata e di Roma Europa Festival. Nel 2023 riceve la nomina di “Advisor for composition” per l’American Academy of Rome. Ha ricevuto commissioni come compositore da enti quali “Nuova Consonanza” e “Macerata Arena Sferisterio”, collaborando con diverse formazioni e solisti tra i quali “Sentieri Selvaggi” e “Alessandro Carbonare Trio”. La sua musica è stata suonata in Europa e in Messico. Nel 2024 è prevista l’uscita di un disco, per l’etichetta “Parco della Musica records”, incentrato sulla musica di Ravel.

SIMONE ALESSANDRINI è uno dei musicisti più attivi della nuova generazione del jazz italiano. Nel Top Jazz 2018 e 2021 della rivista Musica Jazz, viene inserito tra i primi dieci musicisti nella categoria ‘miglior talento emergente italiano’. Ha fatto parte dell’Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti diretta da Paolo Damiani. È stato ospite del trio di Enrico Pieranunzi in occasione del XIV compleanno della Casa del Jazz. Ha suonato in studio e dal vivo con Francesco Bearzatti, Fabrizio Bosso, Enrico Pieranunzi, Franco Petracchi, Lei Liang e altri. Si è esibito in diversi paesi europei, in Egitto, Brasile, Thailandia, Georgia, Arabia Saudita.

MARCO SINISCALCO ha lavorato e lavora attualmente con vari artisti della scena jazz e pop italiana ed internazionale, tra cui Javier Girotto, Peppe Servillo, Fabrizio Bosso, Gegè Telesforo, Paolo Fresu, Enrico Rava, Carmen Consoli, Massimo Ranieri, Patty Smith, Il Volo, Claudio Baglioni e molti altri. Attivo nella scena live e negli studi di registrazione, ha suonato con l’Orchestra RAI (a Roma dall’88 in poi e a vari Festival di Sanremo), collaborando con Peppe Vessicchio, Pippo Caruso, Maurizio Filardo, e accompagnando artisti del calibro di George Benson, Michael Bolton e Mireille Mathieu. Insegna al Saint Louis College of Music di Roma e al Conservatorio “L. Refice” di Frosinone.

MARCO ROVINELLI è una batterista, che ha collaborato con diversi protagonisti internazionali del Jazz (tra cui Rita Marcotulli, Fabrizio Bosso, Max Ionata) e del Popo/Rock (tra cui Max Gazzè, Patty Pravo, Amii Stewart). Tra i suoi progetti discografici il trio “Butterfly” con Bruno Marinucci e Pierpaolo Ranieri e “Fischer Boom” in duo con Pierpaolo Ranieri. Ha partecipato anche a musical, recital teatrali e alla realizzazione di oltre duecentocinquanta pubblicazioni discografiche tra album e colonne sonore per film o fiction tv. È attualmente docente di batteria pop-rock presso il Conservatorio di Frosinone.

 

 

PROGRAMMA

Marco Sinopoli (1985)

LIGHTS IN THE SHADOW

- INTRODUZIONE
- A LONELY WAY
- SPAZIO-LUCE
- OUTLINE
- ACID RAIN
- ICE MELTS
- BLACK FEATHER
- CAN YOU HEAR ME
- REVERSIONE

 

NOTE AL PROGRAMMA

Il compositore e polistrumentista Marco Sinopoli, premiato con il “Global Musica Award 2023” per il disco “Chromatic Landscape”, porta sul palco il suo quartetto formato da Simone Alessandrini al sax, Marco Siniscalco al basso e Marco Rovinelli alla batteria, con un programma originale che esplora la creatività sotto la luce... dell’oscurità.

Gli ultimi due anni - scrive Marco Sinopoli - ci hanno avvicinati alle ombre dietro ai nostri pensieri e ai nostri sentimenti ed è nella piega che separa luce e ombra che si muovono le composizioni per il concerto “Lights in the Shadow”, un mondo sonoro di brani originali caratterizzato da una raffinata ricerca armonica, che naviga nella tensione tra il fascino dell’ombra e la ricerca della luce, tra jazz moderno e crossover, raccontando astrattamente il rapporto tra decadenza e nostalgia, positività e speranza

 


Ingresso per i non abbonati €20,00

Ridotto (over 60 e under 30) €15,00

speciale abbonamenti € 35,00
9 concerti (gennaio - maggio)


informazioni complete per e altro


Per informazioni 347-1115055 - 331-2083734

speciale abbonamenti
€ 35,00

9 concerti (gennaio - maggio)

VENDITA BIGLIETTI

I BIGLIETTI PER I NON ABBONATI SARANNO MESSI IN VENDITA PRESSO IL BOTTEGHINO DEL PALAZZO DELLA CULTURA “ANTONELLO”
IL GIORNO DEL CONCERTO A PARTIRE DALLE ORE 16,00


 

  Prossimi appuntamenti  

Palacultura Antonello
Sabato 2 marzo - ore 18,00

TRIO METAMORPHOSI
Mauro Loguercio violino
Francesco Pepicelli violoncello
Angelo Pepicelli pianoforte

musiche di Ludwig van Beethoven

 

Sala Laudamo
Venerdì 15 marzo - ore 20,30

SANTI CALABRÒ pianoforte

 

musiche di
Ludwig van Beethoven e Fryderyk Chopin

 

Palacultura Antonello
Sabato 6 aprile - ore 18,00

TRIO HERMES
Ginevra Bassetti violino
Francesca Giglio violoncello
Marianna Pulsoni pianoforte

musiche di Robert Schumann e Ildebrando Pizzetti

 
 

ASSOCIAZIONE MUSICALE
VINCENZO BELLINI

Home Stagione in corso Le stagioni concertistiche del passato Chi siamo Contatti


Associazione musicale VINCENZO BELLINI Ente morale
VIA SALANDRA IS. 34 C – 98124 MESSINA
p. iva 01216780831 - c.f. 80001740838
tel . 347 1115055 - email: associazionebellini@virgilio.it
PEC: associazionebellini1957@pec.it

amministrazione trasparente


Altri Contatti:
presidente@bellinimessina.it
direzioneartistica@bellinimessina.it
segreteria@bellinimessina.it


webmaster Renzo Di Chio